CISL ROMAGNA

Ultime News

  • Home
  • News
  • News
  • Il futuro dell’alimentazione e dell’agricoltura

Oggi sciopero dei metalmeccanici

5 novembre 2020

Ad un anno esatto dalla presentazione della piattaforma contrattuale, i metalmeccanici di Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil scioperano 4 ore con presidi nel pieno rispetto delle norme Covid-19, in tutta Italia, per il rinnovo del contratto nazionale Federmeccanica-Assistal scaduto ormai da 10 mesi.

Il Segretario generale della Fim Cisl Roberto Benaglia commenta: “Siamo consapevoli della delicatezza del momento e ci muoviamo con il massimo della responsabilità. Ma la mobilitazione è necessaria per sbloccare la trattativa interrotta con Federmeccanica-Assistal. Non è quindi uno sciopero nostalgico né anacronistico. Vogliamo un contratto capace di sostenere la ripartenza e di riportare il lavoro al centro della trattativa, in una fase di grandi trasformazioni del mondo del lavoro che sono sotto gli occhi di tutti, nella prospettiva di un patto di solidarietà che ha bisogno, oggi più che mai, di parti sociali responsabili. L’incertezza generale del Paese non può risolversi in un alibi per non rinnovare il contratto scaduto da un anno”.

In Romagna ci saranno le seguenti iniziative:

  • Cesena: ieri è stata tenuta una conferenza stampa per illustrare le ragioni dello sciopero.
  • Ravenna: presidio nel parcheggio antistante Marcegaglia e collegamenti video con altre piazze virtuali.
  • Forlì: presidio in Piazza Saffi dalle 11,30 alle 13,30.
  • Rimini: i lavoratori delle realtà industriaili delle zone di Cattolica e San Giovanni in Marignano, nel rispetto delle prescrizioni di sicurezza, si muoveranno con mezzi propri a partire dalle ore 11/11.30 lungo un percorso che interesserà le zone limitrofe delle 2 città.

Scarica il volantone

Altre News

Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FP

Lettera della Segretaria generale,...

Lettera della Segretaria generale, Annamaria Furlan
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FEMCA

Siglata l’ipotesi di accordo...

Siglata l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto della ceramica
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Nuova sede di Faenza

Nuova sede di Faenza

Link utili