CISL ROMAGNA

Ultime News

  • Home
  • News
  • News
  • Rinnovato il contratto nazionale di lavoro delle Cooperative e dei Consorzi Agricoli

“INSIEME”, per governare la transizione energetica

04 dicembre 2020

Un accordo fra sindacati e Eni, che prelude ad un condiviso piano industriale, su cui Ravenna ha attese importanti, fra C02, chimica, economia circolare ed offshore.

“Il protocollo tra sindacati e Eni – dichiarano Marco Falcinelli, Nora Garofalo, Paolo Pirani rispettivamente segretari generali di Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil – si pone il comune obiettivo di condividere e governare insieme la grande sfida della transizione energetica attraverso un modello partecipativo, anticipativo ed inclusivo che guarda alla sostenibilità sia economica che sociale, rimettendo al centro il lavoro: unica via per rendere la transizione accettabile socialmente e propedeutica allo sviluppo dell’occupazione e del paese”.

“Un accordo – insistono Falcinelli, Garofalo, Pirani – che prevede il mantenimento degli attuali siti industriali e, attraverso progetti di riconversione orientati verso la sostenibilità ambientale, il loro consolidamento. Questa sfida – concludono – passa attraverso una maggiore resilienza degli investimenti di Eni in Italia utili a rafforzare il sistema industriale del paese, a ridurre la dipendenza energetica, ad aumentare la competitività creando le precondizioni dello sviluppo e del benessere delle nuove generazioni. Obiettivo a cui devono guardare anche le istituzioni.

Altre News

Rimini Ravenna ADICONSUM

ADICONSUM Romagna: 340mila...

ADICONSUM Romagna: 340mila euro recuperati per i consumatori nel 2020
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Per il tuo 730, rivolgiti...

Per il tuo 730, rivolgiti al Caf Cisl

Link utili