CISL ROMAGNA

Ultime News

  • Home
  • News
  • News
  • Prorogata la scadenza di presentazione del Modello Unico 2017

Si faccia chiarezza sui tragici eventi accaduti nel reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Bufalini” di Cesena

FP CGIL Cesena, CISL FP Romagna e UIL FPL Cesena credono fermamente che sia indispensabile fare la massima chiarezza rispetto ai tragici eventi accaduti nel reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Bufalini” di Cesena nei primi mesi dell’anno.
Siamo infatti fiduciosi e convinti sostenitori che la Magistratura, oltreché individuare eventuali responsabilità per gli eventi che hanno cagionato una perdita incolmabile in due famiglie, potrà, allo stesso tempo, mettere in risalto il lavoro che quotidianamente all'interno del reparto i professionisti, a partire dal personale ostetrico, garantiscono alle famiglie che si rivolgono al Presidio Ospedaliero Bufalini di Cesena, da sempre eccellenza per il territorio Cesenate, ed ora per l'intera Azienda Unica della Romagna.

Riteniamo, però, altrettanto indispensabile evidenziare con forza che le due coordinatrici ostetriche, ad oggi in ferie di ufficio, come comunicato dalla stessa Azienda nulla hanno a che fare con le indagini ad oggi ancora in corso, e che pertanto le ferie di ufficio a loro comunicate non hanno alcun legame di causa con i tragici eventi di cui sopra.

FP CGIL Cesena, CISL FP Romagna e UIL FPL Cesena devono, infine, porre l'accento sul fatto che la scelta di mettere in ferie di ufficio le due Coordinatrici con una eventuale successiva ricollocazione unilaterale ad altro servizio non è, né può diventare, un percorso che possa essere condiviso nelle modalità di gestione del personale professionista.

 

FP CGIL CESENA – CISL FP ROMAGNA – UIL FPL CESENA

Neri Raffaella - Pedrelli Maria Antonietta - Manzelli Paolo

Altre News

Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FEMCA

In Romagna c'è il rischio...

In Romagna c'è il rischio che ci facciano

Link utili