CISL ROMAGNA

Ultime News

Forlì - Accordo ALEA e CGIL – CISL - UIL

Ieri in tarda serata presso la Residenza Municipale di Forlì è stato firmato l’accordo per la definizione delle modalità di appalto a terzi dei servizi di raccolta anche differenziata e per la gestione del passaggio del personale attualmente in forza a HERA Spa, in qualità di concessionario del servizio di raccolta e spazzamento dei rifiuti solidi urbani e la nuova società affidataria dal 1 gennaio 2018 ALEA Ambiente Spa.

L’intesa raggiunta, è in totale coerenza con la deliberazione n 15 del 7 aprile 2016 del Consiglio d’Ambito, col Protocollo del 22 aprile 2016 fra Atersir e Cgil, Cisl e Uil Emilia Romagna e il verbale del 6 aprile 2017 fra i Comuni costitutori della allora New Co. e le Organizzazioni Sindacali Territoriali sulla gestione in house providing della raccolta e spazzamento dei rifiuti solidi urbani.

Hanno sottoscritto l’ accordo; ALEA Ambiente Spa rappresentata dall’Amministratore Unico Paolo Contò, le Organizzazioni Sindacali Cgil, Cisl e Uil Emilia Romagna e del territorio Forlivese e rispettive categorie interessate e una delegazione dei Sindaci soci di Alea Spa che ha siglato l’accordo per presa visione.

I principali cardine di tale intesa prevedono:

  • Il passaggio dei lavoratori di HERA ad ALEA avverrà attraverso l’art. 2112 del cc. senza novazione del rapporto di lavoro (no Jobs act), garantendo così tutti i diritti attualmente in essere;
  • A tutti i dipendenti di ALEA sia provenienti da HERA che neo assunti verrà applicato il contratto di settore Utilititalia ex Federambiente;
  • Ai lavoratori in appalto verrà applicato il contratto FISE – Utilititalia, fatto salvo quanto previsto all’art. 8 lettera b comma 6, riferito ai lavoratori svantaggiati e delle fasce deboli dipendenti delle Cooperative Sociali.

A breve la Società e le Organizzazioni Sindacali di categorie si incontreranno per esaminare le linee generali dell’assetto organizzativo

Per le assunzioni ex novo si procederà con le modalità della evidenza pubblica

Cgil - Cisl - Uil e le rispettive categorie ritengono che con questo Accordo si possa coniugare la sostenibilità ambientale, la qualità del servizio al cittadino e il miglioramento delle condizioni economiche e normative per i lavoratori occupati nella filiera.

Forlì 19 ottobre 2017
CGIL - CISL - UIL Confederali e di Categoria

Altre News

Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Legge di bilancio, i sindacati...

Legge di bilancio, i sindacati si mobilitano
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Ripartiamo dalla lotta all'evasione

Ripartiamo dalla lotta all'evasione
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FAI

Nuovo contratto per 5mila...

Nuovo contratto per 5mila lavoratori agricoli

Link utili