CISL ROMAGNA

Ultime News

  • Home
  • News
  • News
  • Sanità regionale, l'Ordine dei medici è in ritardo

Sanità regionale, l'Ordine dei medici è in ritardo

05/12/2018

"Invece che in queste battaglie di retroguardia vorremmo vedere l’Ordine dei Medici di Bologna collaborare con i sindacati, con le altre parti sociali e con gli altri ordini professionali quando si discute della sanità di domani". Così dichiara il sindacato regionale CISL dei lavoratori pubblici alla notizie della radiazione dall’Ordine dei medici dell’assessore regionale alla sanità, Sergio Venturi.

Una presa di posizione di merito perché è ben noto che la CISL Funzione Pubblica ha delle riserve sull'operato del suo assessorato, ma di fronte a questi fatti la CISL non può che indignarsi perché rappresentano un ordine e un presidente ancorati ad una visione di sanità di 30 anni fa.

Altre News

Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FISASCAT

Contratto multiservizi: oggi...

Contratto multiservizi: oggi manifestazione nazionale

Link utili