CISL ROMAGNA

Ultime News

DISOCCUPAZIONE AGRICOLA 2018

Dal 1° gennaio 2019 al 31 marzo 2019, i lavoratori che nel 2018 hanno svolto la loro attività nel settore agricolo con contratto a tempo determinato devono presentare la domanda di DISOCCUPAZIONE AGRICOLA!

MA QUALI SONO I REQUISITI?

L’indennità è riconosciuta a chi ha lavorato per almeno 102 giornate nel corso dell’anno 2016, oppure può far valere 102 giornate lavorative in agricoltura nel biennio 2017-2018 (è possibile anche cumulare lavoro dipendente agricolo e lavoro dipendente non agricolo purché vi sia una prevalenza di attività agricola nell’anno 2018 o nel biennio 2017-2018.

E’ necessario avere due anni di anzianità assicurativa (aver lavorato almeno una settimana prima del 1° gennaio 2017 in qualsiasi settore come lavoro dipendente) oppure una giornata di lavoro agricolo nel 2017 e/o anni precedenti.

Anche il lavoratore che è stato occupato a tempo indeterminato OTI, ma non per tutto l’anno solare 2018 può richiedere la disoccupazione agricola.

QUALI DOCUMENTI BISOGNA PORTARE?

  • Ultima busta paga anno 2018 (o tutte se manca riepilogo giornate)
  • Documento d’identità (carta d’identità, patente o passaporto)
  • Passaporto per soggiorni in paesi extracomunitari nell’anno 2018

  •  

    Permesso di soggiorno per i lavoratori extracomunitari.
  • IMPORTANTE NOVITA’!!! l’INPS per l’accredito sul vostro IBAN (conto corrente/libretto/carta prepagata) richiede obbligatoriamente il Mod. SR163 che dovrete far compilare, con data, timbro e firma del funzionario della vostra Banca o Ufficio Postale.

ATTENZIONE: Invitiamo i lavoratori a NON DIMETTERSI, per non PERDERE IL DIRITTO A PERCEPIRE L’INDENNITA’ DI DISOCCUPAZIONE!!!

Per i lavoratori agricoli a tempo determinato (OTD) che richiedono gli assegni familiari o devono verificarne il diritto occorre portare:

  • redditi di entrambi i coniugi conseguiti nel 2016 e 2017 (Mod. 730 / UNICO oppure Mod. CUD/CU)
  • Codici fiscali di tutti i familiari

Ricordiamo che il termine per presentare la domanda dell’assegno per il nucleo familiare è quinquennale, ciò significa che si può presentare domanda recuperando fino a 5 anni indietro.

VIENI NEI NOSTRI UFFICI FAI-CISL ROMAGNA E SCOPRI I TUOI DIRITTI

Orario presentazioni domande 

Altre News

Ravenna Faenza

Basta guerre, basta!

Basta guerre, basta!
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Anche la CISL fa festa con...

Anche la CISL fa festa con gli universitari
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Inps, carenza di personale

Inps, carenza di personale
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Mattarella presente all'iniziativa...

Mattarella presente all'iniziativa della CISL in ricordo di Giulio Pastore

Link utili