CISL ROMAGNA

Ultime News

Se la crisi con la Francia si scaricasse in Romagna

20/02/2019

La Francia è il secondo partner commerciale della provincia di Forlì-Cesena. Infatti da qui partono per "l'Oltralpe" merci per 420milioni € contro i 423,7 milioni che si dirigono in Germania. Sul fronte degli arrivi, invece, l'import segna 130milioni € con uno sbilancio favorevole all'economia forlivese e cesenate per ben 290milioni €.

Situazione similare a Ravenna dove la Germania rimane il paese più importante assorbendo da solo il 13,7% delle esportazioni provinciali e poi la Francia con il 10,2%.

A Rimini è la Francia a detenere la fetta più ampia dell'export europeo con l'8,6%.

Tutto questo si traduce in occupazione e PIL ovvero economia reale, che è ben altra cosa dalla politica virtuale che, ci auguriamo, non distrugga quanto di buono il nostro territorio produce.

(dati 2017 fonte Camera di Commercio)
Corriere Romagna

Altre News

Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Appello alle imprese: più...

Appello alle imprese: più contratti di produttività per i lavoratori
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

La Romagna piange un vero...

La Romagna piange un vero cooperatore
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Permessi elettorali, ecco...

Permessi elettorali, ecco le regole

Link utili