CISL ROMAGNA

Ultime News

  • Home
  • News
  • News
  • “Quali ruoli e quali responsabilità del professionista ospedaliero dopo la Legge Gelli?”

L'export romagnolo in chiaro-scuro

23/02/2019

Terzo trimestre del 2018 negativo per l'export dei distretti dell'Emilia Romagna che segnano un -2,3%, in controtendenza rispetto alla crescita del totale dei distretti italiani (+1,4%).

In particolare in Romagna, secondo i dati di Intesa Sanpaolo, nel periodo luglio-settembre hanno registrato una crescita robusta le macchine per il legno di Rimini (+24,3%), il mobile imbottito di Forli' (+4%) mentre diminuiscono le calzature di San Mauro Pascoli (-4,6%) e l'abbigliamento di Rimini (-6,2%).

"Dal nostro osservatorio - afferma il direttore regionale di Intesa Sanpaolo - abbiamo potuto constatare che i distretti che hanno affrontato con maggior successo la seconda parte dell'anno sono quelli che hanno fatto leva sull'alta qualità delle sue produzioni, accompagnate dainvestimenti in innovazione, certificazioni e strategie commerciali".

Altre News

Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Mattarella presente all'iniziativa...

Mattarella presente all'iniziativa della CISL in ricordo di Giulio Pastore
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

69° giornata delle vittime...

69° giornata delle vittime sul lavoro
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Solidarietà al popolo Curdo

Solidarietà al popolo Curdo
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Welfare aziendale: in Romagna...

Welfare aziendale: in Romagna 1 lavoratore su 5 riceve il premio in busta paga

Link utili