CISL ROMAGNA

Ultime News

Altra morte sul lavoro

07/03/2019

"Le indagini delle autorità faranno il loro corso, ma il lavoro deve dare speranza e futuro alle persone e non diventare causa di morte e disperazione" afferma Emanuele Scerra, segretario generale FEMCA CISL Romagna, nel commentare l'incidente sul lavoro avvenuto sulla piattaforma ENI al largo di Ancona martedì scorso che ha causato la morte di Egidio Benedetto, 63 anni, nell'ultimo giorno di lavoro sulla piattaforma. Inoltre sono stati coinvolti altri due lavoratori di 52 e 47 anni, di Catania e Mola Di Bari, che sono stati portati in ospedale con diversi traumi e fratture e per uno è stato necessario l’intervento d’urgenza, comunque entrambi non sono in pericolo di vita.

L'incidente è avvenuto a circa 60 chilometri dalla costa e la gru che stava effettuando delle operazioni di carico si sarebbe staccata dalla struttura finendo in fondo al mare con Egidio Benedetto incastrato dentro alla cabina gru.

"Siamo vicini alla famiglia della vittima di questo terribile incidente - aggiunge Francesco Marinelli, segretario generale CISL Romagna - e auguriamo ai due feriti Berardi e Catalano una pronta guarigione e speriamo che possano presto tornare a casa dai propri familiari, così come dovrebbe essere per ogni lavoratore alla fine di ogni giornata lavorativa."

Altre News

Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Appello alle imprese: più...

Appello alle imprese: più contratti di produttività per i lavoratori
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

La Romagna piange un vero...

La Romagna piange un vero cooperatore
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Permessi elettorali, ecco...

Permessi elettorali, ecco le regole

Link utili