CISL ROMAGNA

Ultime News

Dieci anni di edilizia in Romagna

15 maggio 2019

“In dieci anni il settore dell’edilizia in Romagna ha perso il 30% dei lavoratori e il 45% delle imprese.” Questa è la cruda sintesi di Roberto Casanova, segretario generale FILCA Cisl Romagna, nel presentare nei giorni scorsi un dossier in cui si analizzano le ricadute locali di dieci anni: dall’inizio della crisi ad oggi.

“Le imprese edili registrate nelle varie casse edili delle tre province romagnole erano 2.503 nel 2008 e oggi ne sono rimaste 1.380spiega il segretario - di conseguenza l’effetto a cascata sui lavoratori è stato drammatico con una diminuzione di 3.211 addetti."

I lavoratori hanno già pagato abbondantemente gli effetti della crisi – conclude Roberto Casanova ora occorre che il Governo faccia la sua parte finanziando la costruzione di infrastrutture, come la nostra E45, invece di bloccarle e che mantenga e aumenti gli incentivi fiscali per le ristrutturazioni private.”

Crisi-edilizia-Casanova-play.jpg

Comunicato stampa

Corriere Romagna

Altre News

Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Ripartiamo dal sud per unire...

Ripartiamo dal sud per unire il paese
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Fare luce sulle cooperative...

Fare luce sulle cooperative irregolari
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Il DL Dignità fa aumentare...

Il DL Dignità fa aumentare il precariato

Link utili