CISL ROMAGNA

Ultime News

  • Home
  • News
  • News
  • Legalità e Sicurezza per i lavoratori di domani

Il Paese ha bisogno di una riforma fiscale che premi il lavoro

26 luglio 2019

"La riforma fiscale deve riguardare in primo luogo come rendere piu' pesanti i salari e le pensioni” perché “oggi l'85% dell'erario è sulle spalle dei lavoratori e dei pensionati". Così la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan al termine dell’incontro svoltosi ieri a Palazzo Chigi insieme ai leader di Cgil e Uil, Maurizio Landini e Carmelo Barbagallo con il premier, Giuseppe Conte sulla riforma fiscale.

Il tavolo a Palazzo Chigi è stato il primo di una lunga serie di consultazioni che hanno avuto luogo nell'arco dell'intero pomeriggio tra governo, sindacati e tutte le associazioni di impresa per illustrare a grandi linee le misure fiscali che dovrebbero entrare nella legge di Bilancio 2020. Al tavolo con il presidente del Consiglio anche il vicepremier e ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, il ministro dei Beni Culturali, Alberto Bonisoli e il viceministro dell'Economia, Laura Castelli.

"Per noi la centralità è il lavoro, quindi diminuire il cuneo fiscale per noi significa rafforzare le buste paga dei lavoratori, rivedere detrazioni e aliquote per noi significa rafforzare il lavoro dipendente e i pensionati facendoli pagare meno tasse" , ha precisato al termine Annamaria Furlan.

25-07-2019 Incontro governo sindacati video Furlan.JPG

Maggiori informazioni su www.cisl.it

Conquiste del Lavoro

Altre News

Rimini Ravenna ADICONSUM

ADICONSUM Romagna: 340mila...

ADICONSUM Romagna: 340mila euro recuperati per i consumatori nel 2020
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Per il tuo 730, rivolgiti...

Per il tuo 730, rivolgiti al Caf Cisl

Link utili