CISL ROMAGNA

Ultime News

  • Home
  • News
  • News
  • Gli insegnanti siano con gli studenti di FridaysForFuture

Cisl, Cgil e Uil scrivono al premier Conte chiedendo un incontro urgente

19 febbraio 2020

"Il confronto tra Governo e sindacati su fisco e pensioni è un buon segno, ma non sufficiente". Lo ha affermato la leader della Cisl, Annamaria Furlan, al termine di una riunione delle segreterie unitarie di CIsl, Cgil e Uil.  "Abbiamo inviato oggi una lettera al Presidente del Consiglio - ha proseguito Furlan - per una richiesta urgente di incontro sulle tante vertenze aperte e sui gravi problemi economici  e per definire una cabina di regia chiara che definisca la strategia per le crisi aziendali, su come sbloccare i cantieri e gli investimenti pubblici. E' davvero urgente e rischiamo di essere fuori tempo massimo".

"Auspicchiamo risposte positive da parte del Governo, con risorse idonee per realizzare riforme vere. Ci aspettiamo dopo tanto ascolto risposte, progetti e proposte con risorse adeguate per consentire al Paese di fare passi avanti. Siamo preoccupati per i dati economici tutti negativi su crescita, produzione industriale e occupazione. Vedremo se le proposte del sindacato troveranno ascolto e attenzione. Il senso della nostra azione oggi e' che entro aprile deve essere definito il nuovo Def, per la richiesta di incontro con Conte ciò che rivendichiamo è che si avvii una fase di riforme e cambiamenti veri". 

www.cisl.it

Altre News

Link utili