CISL ROMAGNA

Ultime News

  • Home
  • News
  • News
  • Porfirio Rubirosa vince la 6° edizione del premio musicale “La Musica è Lavoro”

Ogni giorno 90 infortuni sul lavoro, una piaga non più accettabile

20 febbraio 2020

“Sono stati ben 90 ogni giorno gli infortuni che i lavoratori romagnoli hanno denunciato nell’anno appena trascorso – afferma Francesco Marinelli, segretario generale CISL Romagna – e anche il 2020 è cominciato facendo registrare gravi incidenti sul lavoro, come hanno puntualmente riportato i giornali.”

Sappiamo bene che i numeri non dicono tutto – chiarisce il leader cislino – perché non sempre gli infortuni sono denunciati: a volte per pressioni degli imprenditori per non subire indagini e non vedersi aumentare la contribuzione INAIL, altre volte perché riguardano lavoratori irregolari.”

Quest’ultimo fenomeno è il vero cancro del lavoro anche in Romagna perché apre il circolo vizioso di bassa retribuzione, evasione fiscale-contributiva e pericolo per la salute e la sicurezza di chi lavora causando quella concorrenza sleale che danneggia l’economia e gli stessi imprenditori onesti che sono la maggior parte. Si pensi che il costo sociale degli infortuni sul lavoro stimato dall’INAIL a livello nazionale è di circa 45 miliardi di euro, pari al 3,5% del Pil.

Comunicato stampa

Corriere Romagna

Corrierere Romagna intervista Taraborelli (RLST)

Altre News

Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FAI

Unigrà aderisca al contratto

Unigrà aderisca al contratto
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FILCA

Rinnovo CCNL legno: trovata...

Rinnovo CCNL legno: trovata l’intesa
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FAI

Terra di ROMAGNA - Giornalino...

Terra di ROMAGNA - Giornalino n. 1 ottobre 2020 a cura di FAI CISL Romagna

Link utili