CISL ROMAGNA

Ultime News

Un Nuovo patto per il lavoro

29 novembre 2019

La riformulazione di un “Nuovo Patto per il lavoro” con nuove priorità, lavoro, investimenti, infrastrutture, legalità per il rilancio della Regione Emilia-Romagna.

I segretari regionali di CISL, CGIL e UIL hanno presentato ieri mattina a oltre mille delegati provenienti da tutta la regione e che hanno affollato il teatro delle Celebrazioni di Bologna, le proposte contenute nel “Nuovo patto per il lavoro” indirizzate ai candidati alla guida dell’Emilia-Romagna alle prossime elezioni.

Un patto in continuità con quello siglato con la giunta Bonaccini che nel 2015 ha portato allo stesso tavolo tutte le forze sociali, e in discontinuità con quanto si stava facendo a livello nazionale. Di fatto un rinnovo del metodo e un salto di qualità nei contenuti, forti dei risultati raggiunti, per consolidare la coesione e diminuire le disuguaglianze.

“Il Nuovo patto sul lavoro è uno strumento importante per la Regione Emilia-Romagna che vogliamo rilanciare fortemente come organizzazioni sindacali specialmente alcuni temi che riteniamo strategici per lo sviluppo della nostra regione in particolare i temi legali al lavoro, agli investimenti sulle infrastrutture e sulla legalità”.

E’ quanto ha dichiarato da Francesco Marinelli ai nostri microfoni.

Francesco-Marinelli-Bologna-28-11-play.JPG

Altre News

Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

L'infortunio sul lavoro:

L'infortunio sul lavoro:
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza

Industria 4.0 e Innovazione

Industria 4.0 e Innovazione
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza ADICONSUM

Nessuno deve sentirsi escluso

Nessuno deve sentirsi escluso
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza ADICONSUM

Adiconsum batte il Crédit...

Adiconsum batte il Crédit Agricole

Link utili