CISL ROMAGNA

Ultime News

Il salario minimo è rischio di povertà

12 febbraio 2020

Il salario minimo per legge non è garanzia di un salario equo. Questo emerge dai dati dell’OCSE, elaborati in uno studio del sindacato europeo, CES, da cui risulta che, sui 22 Stati membri dell'UE con un salario minimo stabilito per legge, la maggior parte di essi non raggiunge nemmeno la soglia minima prevista per il rischio di povertà (60% del salario mediano). Addirittura in 10 Stati membri, il minimo obbligatorio è pari al 50% del salario mediano nazionale.

In base ai dati OCSE i lavoratori di Spagna, Repubblica Ceca ed Estonia hanno i livelli più bassi di salari minimi obbligatori rispetto ai guadagni mediani.

Ecco perché la CISL è contraria al salario minimo per legge, ma propone di applicare solo i contratti stipulati dai sindacati nazionali maggiormente rappresentativi, sia per evitare i dumping contrattuali, sia perché la negoziazione sindacale è sempre più fruttuosa di una legge.

Maggiori info

Altre News

Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FAI

PROROGA SCADENZA DISOCCUPAZIONE...

PROROGA SCADENZA DISOCCUPAZIONE AGRICOLA 2019
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FNP

Non abbandoniamo gli anziani

Non abbandoniamo gli anziani
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FIT

Porto di Ravenna: serve più...

Porto di Ravenna: serve più coordinamento per la sicurezza dei lavoratori

Link utili