CISL ROMAGNA

Ultime News

  • Home
  • News
  • News
  • Emergenza Coronavirus: garantire l'incolumità delle lavoratrici e dei lavoratori del commercio e della distribuzione

Non siamo contro la didattica a distanza

26 marzo 2020

«II nostro sindacato non è contro la didattica a distanza (dad), ma non si attua con un tocco di bacchetta magica perché implica riorganizzare il lavoro in un modo completamente nuovo e in un contesto che non conosciamo.- dichiara Maura Consoli (Segretaria Generale CISL Scuola Romagna sulle pagine del Corriere Romagna - Occorre un confronto con chi rappresenta i lavoratori e questo è mancato. È come se in una fabbrica cambiassero la linea di produzione solo con una circolare senza fare altro».

«La maggior parte degli insegnanti danno l'anima per continuare ad erogare un servizio, seppur con modalità diverse e sconosciute, al fine di garantire il diritto allo studio - aggiunge Maura Consoli -. E la risposta dei ragazzi è spettacolare perché hanno voglia di rivedersi, per questo dico che ci sono docenti che lavorano persino più di prima. Alcune maestre della scuola dell'infanzia hanno trovato persino il modo di raggiungere i propri piccoli alunni attraverso Whatsapp pur di mantenere il contatto con loro. E' chiaro che tutto ciò va rimodulato e tarato sull'emergenza, i dirigenti scolastici devono continuare ad avere la loro autonomia ma dall'altra parte servirebbe un coordinamento»

Leggi l'articolo completo

Altre News

Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FIT

Porto di Ravenna: serve più...

Porto di Ravenna: serve più coordinamento per la sicurezza dei lavoratori
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza CISL SCUOLA

Non siamo contro la didattica...

Non siamo contro la didattica a distanza
Rimini Forlì Cesena Ravenna Faenza FP

Grave carenza di mascherine,...

Grave carenza di mascherine, guanti e camici per i sanitari

Link utili