Skip to main content

Francesco Marinelli: “La Partecipazione al Lavoro è una necessità culturale”


19 febbraio 2024

Francesco Marinelli: “La Partecipazione al Lavoro è una necessità culturale”

Francesco Marinelli, Segretario Generale della CISL Romagna, ha spiegato recentemente della proposta di legge di iniziativa popolare intitolata “La Partecipazione al Lavoro” nel corso di un’intervista a “Fatti e opinioni” di Video Regione. Marinelli ha sottolineato l’importanza di questa proposta, evidenziando che essa affronta un problema culturale profondo che l’Italia deve superare.

“La partecipazione non è altro che l’attuazione dell’articolo 46 della nostra Costituzione italiana che sino ad oggi è stato largamente disatteso – ha spiegato Marinelli –. Nel senso che nel nostro paese, il tema della partecipazione dei lavoratori nella vita delle imprese è una delle questioni che è rimasta ferma al palo per tutta una serie di ragioni, anche di carattere culturale, che nel nostro paese purtroppo non sono state superate nel corso di questi anni. Noi riteniamo che oggi ci siano tutte le condizioni, ma soprattutto la necessità di introdurre i meccanismi della partecipazione all’interno dell’impresa. Questo non solo per dare un maggiore protagonismo ai lavoratori all’interno dei luoghi di lavoro, che è quantomeno necessario ed indispensabile, ma anche per garantire alle imprese stesse un migliore funzionamento.”.

Infine, Marinelli ha espresso ottimismo riguardo alla proposta di legge, evidenziando il grande successo della raccolta firme e la sua trasmissione in commissione parlamentare. Ha auspicato che le forze politiche accolgano l’invito a promuovere una maggiore partecipazione dei lavoratori e a far decollare una nuova era nel mondo del lavoro italiano.

“Quindi, questo per noi è un passaggio importante e fondamentale. Abbiamo ottenuto un grande risultato: 400.000 firme sono state depositate in Parlamento. La nostra legge, la nostra proposta di legge è stata depositata ed è arrivata già in commissione. Noi ci auguriamo che nelle prossime settimane davvero ci siano tutte le condizioni perché le forze politiche raccolgano questo invito a voler davvero fare decollare una fase nuova nel mondo del lavoro, di cui veramente si sente un grande bisogno”.



Condividi sui social!
Notizie correlate