Skip to main content

Agenzia delle Dogane senza personale


Tag: ,

16 febbraio 2024

Agenzia delle Dogane senza personale, la sede di Ravenna ai minimi storici

Durante l’arco dell’anno ci saranno sette pensionamenti, ma solo una nuova immissione in ruolo è stata effettuata. Questo è quanto accade all’interno dell’ente che da tempo segnala una grave carenza di personale, situazione che sta rallentando le attività portuali. Nemmeno il bando di mobilità tra enti pubblici è riuscito a migliorare la situazione dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli (Adm) di Ravenna. Ad aggiungere ulteriori complicazioni, un parere del ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso inaccettabili diverse candidature. Tuttavia, coloro che sono stati esclusi stanno ora annunciando il ricorso.

A ricostruire la situazione, a livello numerico e sostanziale, è la Cisl Funzione Pubblica Romagna, che spiega come “Siamo entrati in questo 2023 con l’Adm che poteva vantare solamente 59 persone in organico. Il punto più basso mai raggiunto, con un lavorìo burocratico in netto ampliamento, anche complici le crociere – spiega la Cisl Funzione Pubblica Romagna sulle pagine del Corriere Romagna– . La necessità di personale per portare questo ente a regime, lo spiegavamo nei mesi scorsi, è di almeno 30 unità. A dire il vero, se considerassimo i volumi ulteriori dati dal turismo crocieristico, avremmo bisogno di ulteriori 50 persone. Invece ora accade che ad un bando che metteva a disposizione l’immissione in organico di quattro persone, assolutamente insufficienti, si è potuta fare solo l’integrazione di un effettivo. E considerando che nel corso del 2024 si verificheranno sette pensionamenti, quella soglia storica di grave insufficienza di personale verrà ulteriormente ritoccata verso il basso”.



Condividi sui social!
Notizie correlate